Cultura Visite Guidate

Giornata ADSI – Visite gratis alle Residenze Storiche del Piemonte

Domenica 27 maggio 2018 la Giornata Nazionale ADSI apre le porte di 30 residenze storiche private del Piemonte, tra cui castelli, palazzi, ville e giardini, che saranno visitabili gratuitamente.

La Giornata Nazionale ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane), giunta alla sua ottava edizione, ha come obiettivo di invitare il pubblico alla conoscenza di un patrimonio storico, artistico e culturale unico, affascinante e spesso poco conosciuto e sensibilizzare sull’importanza della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali privati soggetti a vincolo, la cui tutela è affidata ai singoli proprietari.

Di seguito il dettaglio delle attività organizzate dalle singole dimore (eventi, degustazioni enogastronomiche, concerti, mostre, ecc.) e gli orari delle visite guidate:

ALESSANDRIA:

Castello di Gabiano

Castello di Gabiano (Gabiano)

Saranno visitabili gratuitamente le cantine storiche, 4 sale interne, il giardino pensile e la torre panoramica. Esternamente sara’ visitabile il parco e il labirinto del castello.

Visite guidate a turni di 25 persone alla volta con prenotazione obbligatoria per non perdere la priorità e apertura dell’emporio dei vini dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 dove sara’ possibile acquistare e degustare i vini del Castello.

Castello Sannnazzaro (Giarole)

Saranno visitabili gratuitamente giardino, chiesa di San Giacomo e scuderie. Sarà inoltre possibile visitare, a pagamento, l’interno del castello in turni orari.

Villa La Marchesa (Novi Ligure)

Saranno visitabili gratuitamente orto frutteto, giardino all’italiana, cappella consacrata e antica cantina della villa, limonaia della villa. Visita alla cantina di vinificazione con assaggio dei vini accompagnato da focacce calde con vari gusti appena sfornate dal forno aziendale e possibilità di passeggiata al lago aziendale di quasi 2 ettari in mezzo ai boschi.

Data la vastità dei giardini e della cantina la visita avviene per piccoli gruppi e non può essere fatta individualmente.

Villa Schella (Ovada)

Sarà possibile visitare gratuitamente il parco ottocentesco di circa 3 ettari con piante secolari di notevole interesse botanico. Accesso solo con visite guidate alle ore 10:30 – 12:00 – 15:00.

Seguirà alle ore 16:30 un concerto di chitarra classica a cura del Maestro Roberto Margaritella. Si richiede prenotazione.

Castello di Ozzao Monferrato (Ozzano Monferrato)

Sarà visitabile gratuitamente il parco. Degustazione di vini presso la cantina Vicara eccellenza nella produzione di Barbera e Grignolino. Visite all’Infernot patrimonio Unesco sempre presso la cantina.

ASTI:

Palazzo Gazelli

Palazzo Gazelli (Asti)

Saranno visitabili gratuitamente i cortili interni, le scuderie e le storiche cantine di vinificazione.

In concomitanza si svolgerà “Ceramica a Palazzo” esposizione di arte ceramica.

Castello di Calosso d’Asti (Calosso d’Asti)

Saranno visitabili gratuitamente il giardino, la cappella, e i sotterranei del castello, in parte fortezza cinquecentesca e in parte elegante dimora seicentesca. Sarà possibile partecipare a degustazioni di vini locali. Si richiede prenotazione per le visite.

Castello di Montemagno (Montemagno)

Saranno visitabili gratuitamente i bastioni, il parco, il cortile interno, il fossato e i saloni medioevali. Prenotazione non necessaria.

Castello di Robella (Robella)

Saranno visitabili gratuitamente il parco, la torre e alcune sale interne. Visita guidata alle cantine dalle 15:00 alle 17:00. Prenotazione non necessaria.

BIELLA:

Palazzo la Marmora

Palazzo La Marmora (Biella)

Saranno visitabili gratuitamente al mattino 9:30/12:30: sale casa museo, salone Galliari, giardino, giardino d’inverno; e al pomeriggio 14:30/17:30: salone Galliari, ala delle scuderie, giardino, giardino d’inverno.

In Palazzo La Marmora (salone Galliari) e nei contigui Palazzo Gromo Losa e Palazzo Ferrero sarà in corso “Selvatica – Arte e Natura in festival”, mostre di pittura, fotografia, scultura.

Castello di Massazza (Massazza)

Saranno visitabili gratuitamente le due corti, tre sale interne, la cappella e la taverna medievale. Prenotazione non necessaria.

CUNEO:

Tenuta Berroni

Tenuta Berroni (Racconigi)

Saranno visitabili gratuitamente il parco e il Salone d’Onore. Sarà possibile partecipare a degustazioni enogastronomiche.

Villa Oldofredi Tadini (Cuneo)

Saranno visitabili gratuitamente la cappella settecentesca e il parco, che conserva ancora l’originale impianto seicentesco. Prenotazione non necessaria.

Casaforte Gondolo del Villasco (Peveragno)

Saranno visitabili gratuitamente la cappella, la sacrestia, il sistema difensivo, la casaforte e architettura, la scuderia e il parco.

Ogni ora partiranno due gruppi di 12/15 persone prenotate.

Badia di Santa Maria Castello (Rocca de’ Baldi)

Saranno visitabili gratuitamente la chiesa abbaziale e il giardino. Prenotazione non necessaria.

Il pomeriggio, sarà aperta la Chiesa Parrocchiale e il Comune organizza alle ore 17.00 una conferenza dell’Arch. Nadia Lovera sulla famiglia Morozzo presso il Castello di Rocca de’ Baldi.

Castello di Sanfré (Sanfrè)

Saranno visitabili gratuitamente la scuderia e il parco con ampio panorama sulla città. Prenotazione non necessaria.

Sarà inoltre possibile accedere, a pagamento (8 euro), ad alcune sale interne.

NOVARA:

Villa Motta

Villa Motta (Orta San Giulio)

Sarà visitabile gratuitamente il parco ottocentesco, luminosissimo e con molte prospettive sul lago e sull’isola di S. Giulio. Prenotazione non necessaria.

Podere ai Valloni (Boca)

Saranno visitabili gratuitamente il vigneto, la cantina di vinificazione ed affinamento, la sala degustazioni e gli spazi esterni dedicati all’accoglienza. Prenotazione non necessaria.

Visite guidate al vigneto e alla cantina alle ore 11:00 e alle ore 15:00 e degustazioni gratuite dei vini di propria produzione.

TORINO:

Castello di Provana di Collegno

Castello di Provana di Collegno (Collegno)

Saranno visitabili gratuitamente il parco e le sale interne del piano terreno del castello, il cui impianto medioevale fu più volte rimaneggiato da numerosi architetti fra cui Guarino Guarini e Filippo Juvarra. Prenotazione non necessaria.

Palazzo Provana di Collegno (Torino)

Saranno visitabili gratuitamente gli ambienti interni del palazzo, ubicato nel centro di Torino ed edificato su disegno comunemente attribuito al Guarini.

Alle 15:30 due quartetti d’archi del conservatorio di Torino si esibiranno in concerti di Haydn e Mozart.

Palazzo dei Conti Filippa (Castagnole Piemonte)

Saranno visitabili gratuitamente il giardino e parti del pian terreno, del seminterrato e del primo piano del palazzo settecentesco. Prenotazione richiesta.

Villa Richelmy (Collegno)

Saranno visitabili gratuitamente il parco e alcuni salotti della dimora signorile del XVIII secolo. Prenotazione obbligatoria.

Castello di La Loggia (La Loggia)

Saranno visitabili gratuitamente il piano terra del castello al mattino; il parco al pomeriggio. Visite guidate: del castello in mattinata del parco nel pomeriggio. Prenotazione obbligatoria entro il 26/05 ore 12:00.

Castello di Osasco (Osasco)

Saranno visitabili gratuitamente l’elaborato giardino all’italiana e il parco settecentesco opera dell’architetto Benedetto Alfieri. Prenotazione non necessaria. Sarà inoltre possibile accedere, a pagamento (5 euro), ad alcune sale interne.

Castello di Pavarolo (Pavarolo)

Saranno visitabili gratuitamente il piano terreno, il primo piano e i locali con soffitti storici del secondo piano. Prenotazione non necessaria. Le visite guidate ai locali del castello avverranno, seguendo l’ordine di arrivo, ogni 30 minuti per gruppi da 15.

In due locali del castello, appositamente dedicati, saranno visitabili gratuitamente la mostra “Artisiti al castello” e la prima esposizione di opere inedite di Daphne Maugham Casorati di proprietà di cittadini di Pavarolo.

Casa Lajolo (Piossasco)

Saranno visitabili gratuitamente il parco, con giardino all’italiana e giardino all’inglese, e il piano terra della villa settecentesca, con visite guidate nel corso di tutta la giornata. Prenotazione non necessaria.

Alle 18 concerto del quartetto d’archi Cesar Franck, in collaborazione con il progetto “Le dimore del quartetto”.

Castello di Pralormo (Pralormo)

Saranno visitabili gratuitamente 14 ambienti all’interno del Castello, organizzati in un percorso museale con visita guidata. Sarà accessibile inoltre il parco, con visita non guidata, sede in aprile del noto appuntamento annuale di ‘Messer Tulipano’.

Castello di Marchierù (Villafranca Piemonte)

Saranno visitabili gratuitamente il parco ottocentesco, la cappella gentilizia e le scuderie settecentesche. Nel parco e sotto il porticato del castello, sarà illustrata da esperti la Mostra di abiti d’epoca.

In mattinata, nel parco si terrà un concerto della Banda di Santa Cecilia. Sarà inoltre possibile accedere (biglietto 6 euro) alle sale interne del castello duecentesco, guidati ogni ora dai proprietari.

Castello Marchesi Romagnano (Virle Piemonte)

Saranno visitabili gratuitamente l’appartamento dei Marchesi, le sale settecentesche e ottocentesche e il Giardino dei fiori. Le visite sono guidate con gruppi di massimo 25 persone ed è necessaria la prenotazione.

Sarà inoltre possibile partecipare nelle cucine ottocentesche del castello a: I racconti del Castello – performance teatrale a cura di Ilenia Speranza – storytelling e attrice di teatro.

Palazzotto Juva (Volvera)

Saranno visitabili gratuitamente il piano terra, il giardino e il cortile del palazzotto costruito nell’800 con torre merlata e campanile con la campana.

 

Per maggiori informazioni: clicca qui

Sei interessato a pernottare in Piemonte in occasione della Giornata Nazionale ADSI? contattaci

Altri EventiIn Piemonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: