Home » Eventi » Bambini » Lago Maggiore LetterAltura 2016 a Verbania
Bambini Festival Musica & Concerti Teatro & Arte di Strada

Lago Maggiore LetterAltura 2016 a Verbania


La 10° edizione della manifestazione dedicata alla letteratura di montagna, quest'anno a Verbania dal 22 al 26 Giugno

Torna, dal 22 al 26 giugno, Lago Maggiore LetterAltura, la principale manifestazione dedicata alla letteratura di montagna, giunta quest’anno al traguardo della decima edizione. Invariata la formula del Festival: incontri con gli autori dalla mattina alla sera, spettacoli di cinema, musica e teatro in tarda serata, e un continuo raffronto tra lettori, ascoltatori e autori all’insegna del dialogo per approfondire e conoscere.
Oltre 60 ospiti, 44 eventi a Verbania, 3 Mostre dedicate al paesaggio, 4 cine incontri: una programmazione capace di coinvolgere i più diversi ambienti del pubblico dei lettori.
Tra gli ospiti internazionali: il poeta pluricandidato al Premio Nobel Adonis, il filosofo parigino Bruno Nassim Aboudrar, che spiegherà i paradosi del velo, e il regista austriaco Julian Roman Polsler che con il film Die Wand metterà in scena il paesaggio, la solitudine, il silenzio e i suoni della montagna.
Tre le mostre dedicate al paesaggio, ai giardini e all’architettura, a Casa Ceretti – Museo del Paesaggio, Il sogno del giardino, 40 fotografie di giardini, poetiche e oniriche, del fotoreporter Vincenzo Cottinelli;  a Palazzo Flaim, Sulla soglia, mostra fotografica dedicata ai progetti dello studio di architettura romano Labics e a Villa Giulia, Immaginare il giardino, realizzata in collaborazione con Museo del Paesaggio.
Nella sezione spettacoli, il concerto Gitani e Magiari del Quartetto K, gruppo klezmer ravennate; Villa Giulia farà da palcoscenico anche allo spettacolo musicale World Dancing Music dei Magnasco Quartet di venerdì 24 giugno e allo spettacolo teatrale tratto dal Candido di Voltaire Il migliore dei mondi possibili della compagnia toscana Attodue di sabato 25 giugno.

Lago Maggiore LetterAltura 2016 a Verbania

 

I Muri

Il muro di montagna è una parete naturale rocciosa e scoscesa che gli uomini hanno imparato ad affrontare arrampicandovisi sopra, per necessità o per passione. In rapporto all’essere umano, il muro alpino è comunque una parete che gli si erge di fronte e lo sfida ad affrontarla, a scalarla.
Un grande unico tema: i muri, raccontati in tutte le loro più varie accezioni.
I muri di cui si tratta in questo Festival sono dunque in primo luogo pendenze montane, e di alcune imprese di ascesa di tali muri, pareti e muraglioni parleranno autori e alpinisti.
Ma di molti altri muri ci occuperemo: muri artificiali per esempio, in quanto costruiti dall’uomo, ma non per l’arrampicata. Strutture edilizie che recingono, chiudono e proteggono, come i muri delle case o le mura delle città. Il muro è protezione e difesa, oppure impedimento, ostacolo e barriera, a seconda della parte da cui lo si guarda.
Anche di questi muri si parlerà in questo Festival, in senso proprio e in senso figurato.

 

Un festival per tutti

Un’attenzione particolare è stata dedicata anche quest’anno ai bambini, dai 3 anni in su, che potranno divertirsi, con letture, giochi, animazioni e laboratori pensati per loro. Tutte le attività per i bambini sono gratuite.
Per il primo anno, in Piazza Ranzoni, LetterAltura, insieme all’Istituto Comprensivo Alto Verbano, sarà presente per tutti i giorni del festival con un colorato gazebo dedicato ai giochi e all’animazione. Due invece i laboratori scientifici, dedicati alla flora lacustre, curati dagli operatori de La Casa del Lago.

Lago Maggiore LetterAltura 2016 a Verbania

Per informazioni:

Contattaci

Altri EventiIn Piemonte