Home » Eventi » Mostre » Omaggio a Gae Aulenti a Torino
Mostre

Omaggio a Gae Aulenti a Torino


Gae Aulenti, la signora italiana dell'architettura in mostra alla Pinacoteca Agnelli.

L’architettura è un mestiere da uomini, ma ho sempre fatto finta di nulla“.

Gae Aulenti è stata una designer e architetto italiana, particolarmente dedita al tema dell’allestimento e del restauro architettonico.
Gae Aulenti si forma come architetto nella Milano degli anni cinquanta, dove l’architettura italiana è impegnata in quella ricerca storico culturale di recupero dei valori architettonici del passato e dell’ambiente costruito esistente che confluirà nel movimento Neoliberty.
La Aulenti fa parte di questo percorso, che si pone come reazione al razionalismo. Nel 1948 è al Politecnico di Milano, che diventa la sua città, e qui inizia a guardare al razionalismo internazionale, ad artisti come Gropius, Le Corbusier e Wright.
Il suo primo progetto è però per Adriano Olivetti, uno showroom Olivetti a Parigi e subito dopo a Buenos Aires. Da allora Gae Aulenti si sposta in tutta Europa, in America, in Giappone, in Cina.
Fra le sue opere, spicca la realizzazione del Museo d’Orsay, con il tema floreale delle lunette della volta, e la lampada Pipistrello della Martinelli Luce (1963), che ha richiami all’Art Nouveau.
Da architetto Gae Aulenti ha sviluppato il suo percorso professionale attraverso il design, l’architettura, gli allestimenti e la scenografia, costruendo la sua carriera in un costante dialogo tra le arti.

Omaggio a Gae Aulenti a Torino
Gae Aulenti e la sua lampada Pipistrello

Per celebrare e commemorare la designer, la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino ha presentato ad Aprile la mostra “Omaggio a Gae Aulenti”, che racconta la vita straordinaria di Gae, una delle personalità di maggior rilievo della cultura architettonica italiana del XX secolo attraverso un percorso che tocca le sue opere più significative, strettamente collegate ai luoghi, ai tempi e alle persone che ha incontrato.
La mostra – a cura di Nina Artioli, nipote di Gae Aulenti – segna le tappe del suo ricco percorso culturale e professionale. Il percorso espositivo della mostra, tematico e narrativo al tempo stesso, si sviluppa intorno ad alcune sale che raccontano la versatilità del suo impegno professionale, offrendo un punto di vista più intimo e personale della vita e del lavoro di Gae.

Omaggio a Gae Aulenti a Torino
Musée d’Orsay, Parigi

Info e Orari

La mostra è visitabile fino al 28 Agosto 2016 presso la Pinacoteca Agnelli.
Lunedì chiuso
Martedì – Domenica 10-19

Vuoi soggiornare a Torino in occasione della mostra?

Contattaci

Altri EventiIn Piemonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: