Escursioni Sport & Natura

Il Giroparco Gran Paradiso 8 tappe di trekking in paradiso alla scoperta della natura e della cultura del Parco Nazionale Gran Paradiso

Il Giroparco Gran Paradiso è un trekking in 8 tappe che si snoda sul versante piemontese del Parco Nazionale Gran Paradiso ripercorrendo le Strade Reali di Caccia dei Savoia. Si scopriranno i panorami delle Valli Orco e Soana, flora e fauna straordinaria, santuari e testimonianze della cultura e della storia locale

Il Giroparco Gran Paradiso si articola sul versante piemontese del Parco Nazionale Gran Paradiso in 8 tappe giornaliere e parte dal Rifugio Città di Chivasso al Nivolet, passando nei territori di Ceresole Reale, Noasca, Locana, Ribordone, Ronco Canavese e Valprato Soana ed uscendo poi dal Piemonte attraverso il Colle Larissa in Valle Soana, collegandosi al tratto valdostano dell’itinerario. Il Giroparco ripercorre in gran parte le Strade Reali di Caccia, costruite alla metà dell’800 dalla casa Savoia per collegare fra loro le cinque “reali casine di caccia” della Riserva, poi divenuta nel 1922 primo Parco Nazionale italiano.

Tappa 1: Rifugio Città di Chivasso (foto: Alberto Olivero, Luca Giordano, Patrizia Vaschetto, Samuela Urani – Archivio P.N.G.P.)

Con una pendenza costante intorno all’8/10%, e con mirabili muri in pietra a secco e tratti lastricati, dovevano garantire un comodo accesso del corteo reale alle case di caccia con percorsi cavalcabili. Si tratta di un itinerario che presenta tratti in quota, dai quali si gode un’ampia visuale sugli scenografici panorami delle Valli Orco e Soana, beni paesaggistici e ambientali di pregi. Da Ceresole Reale a Ronco Canavese il Giroparco si sovrappone per tratti all’Alta Via Canavesana. L’itinerario si sviluppa prevalentemente in quota, con un’ampia visuale sui panorami delle Valli Orco e Soana e luoghi di grande interesse paesaggistico (Colle del Nivolet, Lago Lillet, cascata del rio Noaschetta).

Tappe 2, 3, 4: Bivacco Giraudo – Noasca – San Lorenzo – Talosio (foto: Giulia Marangoni, Raffaella Miravalle, Paolo Piatti – Archivio P.N.G.P.)

Sul percorso si può incontrare  la flora e la fauna straordinaria tipica del Parco (marmotte, camosci, stambecchi, rapaci) e scoprire santuari dove avvennero eventi miracolosi (Santuario di Sant’Anna dei Meinardi a Locana, Santuario di Prascondù e museo sulla religiosità del Parco a Ribordone, Santuario di San Besso a Valprato Soana) e importanti testimonianze di pregio architettonico della cultura e della storia locale (Casa di caccia del Gran Piano, incisioni rupestri, borgate alpine).

Tappe 5, 6, 7, 8: Talosio – Ronco – San Besso – Piamprato – Colle Larissa (foto: Patrizia Vaschetto, Alberto Conte – Archivio P.N.G.P.)

Partner di progetto
Parco-Nazionale-Gran-Paradiso
Unione-Montana-Gran-Paradiso
Unione-Montana-Valli-Orco-e-Soana
piemonte outdoor
Regione-Piemonte
Rete-escursionistica-Piemonte
Unione-Europea

Per informazioni potete contattateci via telefono al numero
(+39) 331 9879633

oppure scrivendoci via email usando il
modulo di contatto

Altri ArticoliIn questa sezione

bookingpiemonte logo mini

Perché ScegliereBookingpiemonte

Bookingpiemonte è il portale di prenotazioni di Regione Piemonte
Prenota in sicurezza alberghi, ristoranti e pacchetti viaggio
Reputazione degli hotel certificata con TrustYou®
Blog dedicato per scoprire luoghi, cibo e tradizioni del Piemonte
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: