Home » Inserzionisti » Guide Turistiche » Emanuela Moroni – Provincia di Torino
Guide Turistiche

Emanuela Moroni – Provincia di Torino

Via Andrea Massena Torino, Provincia di TorinoTel: +39 333 3333333 Chiedi informazioni

LINGUE: INGLESE, FRANCESE, TEDESCOABILITAZIONE: PROVINCIA TORINO

Chi viene a Torino dovrà dedicare più di un giorno alla scoperta della città. Il tour classico prevede la visita in esterno dei resti romani, quali la Porta Palatina e il teatro, per proseguire con la Torino capitale ed i suoi monumenti quali il Palazzo Reale, Piazza San Carlo, Palazzo Carignano, la chiesa di San Lorenzo e la Basilica di Superga. Molti sono i musei importanti della città: il museo egizio, secondo al mondo dopo quello del Cairo, il museo del cinema, ubicato all’interno della mole Antonelliana e simbolo della città e il museo civico di Palazzo Madama. Unico esempio di rinascimento è il duomo di san Giovanni Battista, dove all’interno è conservata la Sacra Sindone.C’è una Torino post industriale e post olimpica, rappresentata soprattutto dal Lingotto, ex stabilimento della FIAT, oggi centro sia culturale che commerciale.
Per chi potrà dedicare più tempo alla scoperta della Provincia, si propongono gite fuori porta alla scoperta delle residenze sabaude quali la reggia di Venaria, patrimonio dell’UNESCO o la palazzina di caccia di Stupinigi. Ricchezze inaspettate si trovano nel Canavese, con Ivrea, nota per il suo storico carnevale, l’archeologia industriale dell’Olivetti e i meravigliosi affreschi del XV secolo della chiesa di San Bernardino. Nel Canavese si potranno visitare castelli come quello di Masino o quello di Agliè, quest’ultimo dimora appartenuta a casa Savoia.In Valle di Susa invece, si potrà tornare indietro nel tempo, con i resti romani e medievali di Susa, la Sacra di San Michele sul monte Pirchiriano, simbolo del Piemonte, o la chiesa gotica di San Antonio di Ranverso, affrescata nel XV secolo da Giacomo Jaquerio.
A Torino e provincia non mancheranno occasioni per provare la buona tavola, specialmente il cioccolato, il vero oro nero del territorio.

Altre InserzioniIn questa sezione